“La” Singolare Dottrina Di. M. Domenico Romoli

3.700,00

Categorie: ,

Descrizione

DOMENICO ROMOLI

“La” Singolare Dottrina Di. M. Domenico Romoli sopranominato Panunto, dell’ufficio dello Scalco: de i condimenti di tutte le vivande, le stagioni che si convengono a tutti gli animali, uccelli, et pesci, Banchetti di ogni tempo, et mangiare da apparecchiarsi di dì, in dì, per tutto l’anno a Prencipi. Con la dichiaratione della qualità delle carni dì tutti gli animali & pesci, e di tutte le vivande circa la sanità. Nel fine un breve trattato del reggimento della sanità

Venezia, Michele Tramezzino, 1570.

Cm 15 x 10,5, pergamena coeva, dorso con tre nervi e titolo manoscritto (lieve strappo), tracce di lacci scomparso, titolo manoscritto sui tagli superiori. Bel marchio tipografico al frontespizio, capilettera decorati e animati, piccola mancanza dell’angolo inferiore bianco pag. 343 senza pregiudizio per il testo. Qualche alone leggero, ma buon esemplare.

Questo è uno dei più importanti e completi trattati di gastronomia del Cinquecento. Domenico Romoli è stato scalco di grandi famiglie e alla fine anche di papa Leone X. In questo libro l’Autore illustra le qualità che un cuoco avrebbe dovuto avere per poter lavorare nella casa di un signore del XVI secolo. “Vado qualche volta considerando da me stesso di quanta importanza sia un officiale secreto di questi nobilissimi Prencipi, poiché con tanti pericoli gli mettono le lor vite nelle mani. Fra gli altri principali, il cuoco ne è uno, e mi spaventava quando io esercitava questo officio che voi desiderate di esercitare, e ora ne ringrazio sommamente Iddio che mi abbia fatto uscirne con onore”. (Capitolo III).

B.IN.G. 1698; Paleari Henssler 421, Westbury, 190.

Prezzo nel nostro catalogo: 3.700 €

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““La” Singolare Dottrina Di. M. Domenico Romoli”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *